C.F. 94127580481 - Via XX Settembre, 106 - 50129 Firenze






Home / La Fondazione / Chi era Marta

La fondazione

Chi era Marta

Marta è nata il 18 settembre 2004 con parto naturale avvenuto nei termini. Era una bambina tranquilla, mangiava e dormiva con ritmi scanditi e senza troppi problemi; era una bambina serena e felice come solo i bambini sanno essere.
Nella tarda serata di giovedì 16 giugno 2005 però qualcosa in lei "non ha funzionato" e alle ore 22:30, quando ormai dormiva da circa un'ora, l'abbiamo sentita con il respiro affannato, quasi ansimante, e quindi trovata nel suo lettino in stato di semi-coscienza. I medici del 118 sono arrivati tempestivamente e, una volta stabilizzata, la bambina è stata trasferita presso il reparto di Rianimazione dell'Ospedale Meyer, dove ha trascorso i suoi ultimi giorni di vita, senza mai riprendere conoscenza.
Marta è deceduta alle ore 18:30 di Lunedì 20 Giugno 2005. Ad oggi, le cause che hanno portato Marta ad un improvviso ed inatteso decesso, sono sconosciute. Tecnicamente non si può definire la sua una "morte in culla" (SIDS, Sudden Infant Death Syndrome) perchè si può parlare di SIDS soltanto nei primi mesi di vita del bambino e soltanto quando un'autopsia ne esclude tutte le altre possibili cause. Non sapremo mai che cosa abbia scatenato questo drammatico evento, continueremo a domandarci "perchè?" per il resto della nostra vita, ma sappiamo, ne siamo certi, che Marta è stata amata più di ogni altra cosa al mondo e i nostri 270 giorni con lei sono stati l'esperienza più straordinaria, unica, e meravigliosa, che un genitore possa sperare di vivere.